sabato 20 gennaio 2018

Neurotecnologie e imprese innovative

Le nuove frontiere del marketing illustrate dal Rotary Club


Le aziende possono misurare l’impatto delle informazioni da loro fornite sui consumatori: questo è possibile grazie alle nuove tecniche di neuromarketing e agli strumenti avanzati per misurare la persuasione.


Le nuove frontiere della neurotecnologia sono state illustrate giovedì sera all’hotel Ala d’oro di Lugo, in occasione di una serata organizzata dal Rotary Club di Lugo in collaborazione con Wap Agency.

“Oggi con internet siamo subissati da un overload di informazioni e messaggi comunicativi che ci tentano incessantemente sui diversi dispositivi a ogni ora del giorno - ha spiegato Francesco De Nobili, docente all’Università di Bologna e in diversi atenei e master di alta formazione italiani, intervenuto nel corso della serata -. Eppure, solo alcuni di questi messaggi ci portano all’acquisto: come mai? Grazie all’elettroencefalografia (Eeg) e all’oculometria (eye tracking) oggi siamo in grado di dare risposte e, di conseguenza, di capire dove è necessario intervenire allo scopo di affinare il più possibile ’efficacia del marketing”.

“Abbiamo scelto di organizzare questa serata per presentare un panorama di nuove opportunità che le aziende del nostro territorio possono cogliere - ha sottolineato Giuseppe Falconi, membro del Rotary Club di Lugo e titolare di Wap Agency -. L’attenzione all’innovazione è una scelta imprenditoriale che può determinare il successo o meno di un’azienda, e in questo ambito anche il marketing gioca un ruolo fondamentale. Abbiamo quindi voluto mettere a disposizione agli imprenditori locali un momento formativo che possa tornare utile nei propri piani di sviluppo”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento