lunedì 29 gennaio 2018

Pensieri elettorali

Problemi nel Pd per le poltrone



Ricordo le Primarie del PD lughese per la scelta della lista dei candidati alla "carica" di consigliere comunale, "qualche" anno fa.

Fu un grande successo politico, tanti a votare alle Primarie, tanti nomi nuovi nella lista del Pd che poi ebbe anche un grande successo a quelle elezioni amministrative.


"Ti vuoi mettere tu, in sede,insieme a pochi altri, a litigare su quali nomi mettere in lista", fu la motivazione che portai e che bastò per farle fare.

Hanno litigato tantissimo, fortissimo, hanno finito all'alba, i dirigenti del Pd per scegliere i candidati.

"Una delle esperienze più devastanti", ha detto il segretario del partito ....è un caso che immediatamente dopo i sondaggi ci abbiano dato in calo?

lo dicevo io che bisognava fare le Primarie....

Credibile che per il M5S la scelta dei candidati non sia stato devastante

Troppo complicate? La democrazia lo è sempre, ma l'oligarchia è devastante, sempre di più con i tempi che corrono.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento