martedì 16 gennaio 2018

Quattro scene per il teatro Italiano

Promuove l'Università per Adulti



L’Associazione per lo sviluppo della cultura-Università per Adulti di Lugo dedica il  mese di gennaio 2018 al teatro.

Nel prossimo appuntamento il prof. Francesco Giardinazzo dell’Università di Bologna parlerà del teatro del Novecento: “Il teatro italiano del Novecento ha assunto un ruolo di protagonista nella storia artistica del secolo, grazie a nomi di grande prestigio la cui opera continua a vivere e ad essere rappresentata sui palcoscenici di tutto il mondo e non solo in lingua italiana; testimonianza, questa, dell’assoluta centralità che le questioni dibattute in queste opere rivestono nella coscienza dell’uomo contemporaneo.

Questo ritratto allinea quattro protagonisti che assumono anche il ruolo di voler indicare quali e quante vie sono state intraprese e i risultati che sono stati ottenuti. Si parte da Pirandello, l’innovatore della scena della lingua (Sei personaggi in cerca d’autore); Eduardo, colui che ha saputo avvicinare i grandi classici del teatro alla lingua popolare (Questi fantasmi); Pasolini, il multiforme ingegno che ha coniugato critica sociale e nuove letture del teatro classico (Orestiade); Fo come punto di unione in grande stile fra dialetto, politica e teatro come azione sociale (Mistero buffo).”

L’incontro, che prevede la visione e il commento di alcuni documenti filmati,  avrà luogo SABATO 20 GENNAIO, ORE 16,30, nella Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio-Banca del Monte, via Manfredi 10, Lugo
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento