lunedì 29 gennaio 2018

Sono contrario alla VAR

Gli arbitri sono umani
di Arrigo Antonellini



Come gli altri protagonisti del calcio, i giocatori, anche gli arbitri possono "prenderci o non prenderci".

Nel momento in cui li vuoi sottoporre ad un secondo giudizio dopo al loro, ne metti in discussione, l'autorità, il ruolo di "arbitro".

Gli dici che o è un incapace o è un disonesto.

Vero che nella pallavolo, nel tennis funziona, nel 99 sento dei casi un errore non è decisivo, un punto in questi sport, raramente vale quanto un gol per il risultato finale.

Che spettacolo è se ai giocatori, agli spettatori, dal vivo o in TV, togli l'esultanza, la reazione emotiva della gioia e li torturi imponendo aspetta tre minuti che poi ti dico io se poi festeggiare?

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento