venerdì 19 gennaio 2018

Ultimo open day alla Scuola Maria Ausiliatrice di Lugo

Tra le novità il potenziamento della lingua inglese


Tempo di scelte e di iscrizioni in vista dell’anno scolastico 2018/2019… e tempo di open day per aiutare le famiglie a decidere la scuola più idonea per i propri figli!
La scuola Maria Ausiliatrice di Lugo apre le porte del proprio istituto sabato 20 gennaio dalle 15.30 alle 16.45 e dalle 16.45 alle 18 per far visitare gli ambienti e presentare corpo docenti e la proposta formativa - educativa - didattica per la sezione primavera (18-36 mesi), per la scuola dell’infanzia e per la scuola primaria.

Tra le novità e le eccellenze che prenderanno avvio col nuovo anno scolastico e verranno illustrate durante l’open day spicca il potenziamento della lingua inglese: “Grazie al prezioso contributo della Bcc ravennate, forlivese e imolese - spiega la direttrice Cinzia Arrigoni - siamo riusciti a mettere a punto un progetto che prevede per la scuola dell’infanzia l’avvio di un laboratorio ‘internazionale’ inserito nelle attività quotidiane. Durante questi momenti laboratoriali i bambini iniziano ad avvicinarsi alla nuova lingua percependola come uno strumento con il quale giocare, capire e cercare di esprimersi in modo semplice, attraverso l’aiuto della gestualità e del mimo. 

Anche per la scuola Primaria ci sarà un potenziamento della lingua straniera a partire dalla classe prima: oltre all’offerta formativa canonica, che già prevede 2 ore di insegnamento e 2 ore di Clil (Content and Language Integrated Learning), verranno proposti laboratori pomeridiani durante i quali si userà l’inglese in situazioni contestualizzate. “Questa iniziativa - continua la direttrice -, insieme ad altre che concorderemo insieme alle famiglie, è stata pensate nell’ottica di iniziare un percorso di qualificazione dell’Istituto come scuola bilingue. Un’opportunità davvero preziosa per i bambini, che li aiuterà nella costruzione del loro futuro”.

Il potenziamento dell’inglese non è l’unico obiettivo a breve termine che la Scuola si è data in tema di innovazione dell’offerta formativa. È in corso, infatti, una campagna di crowdfunding finalizzata alla raccolta fondi per la riqualificazione dell’aula informatica dell’istituto. “Come abbiamo già detto, il nostro istituto è ispirato all’insegnamento di Don Bosco e fu proprio lui a dire ‘bisogna che cerchiamo di conoscere i nostri tempi e di adattarvici’. 

Da questa premessa è nata l’iniziativa ‘Informatizzati’, una raccolta fondi indirizzata al rinnovamento della nostra aula informatica - prosegue Arrigoni -. Per partecipare basta collegarsi al sito ideaginger.it e donare quanto possibile”.

La Scuola Paritaria si trova a Lugo in via Torres 35. 

Per info: scuolamariausiliatricelugo.org / 0545 900223.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento