venerdì 9 febbraio 2018

Il Treno di Dante

Da Firenze a Ravenna?


Riceviamo dal prof. Daniele Morelli, inviata a Manuela Rontini consigliere regionale del Pd.






Ciao Manuela
ho letto con interesse la tua news letter.... e a proposito di treni


Mi sono trovato qualche domenica fa assieme ad Arrigo Antonellini di Lugo a Fognano per una visita al Monastero delle domenicane - struttura enorme e molto bella.... e la priora che gira in monopattino per i lunghi corridoi ci faceva notare il disagio (ed il danno economico per noi) dei turisti che da Firenze vengono lì a pernottare ma non trovano collegamenti seri per Ravenna. (nonostante i monumenti Unesco).

Magari vanno a visitare Faenza ... Palazzo Milzetti etc.. poi tornano a Firenze.. Peccato .. bypassando Ravenna ...

Lo stesso disagio lo proviamo noi, migliaia di studenti ravennati che se avessimo un treno alle ore 8 a Ravenna ci consentirebbe di visitare oltre che Faenza anche Firenze in un giorno solo.... dato che i pernottamenti notturni trovano sempre meno insegnanti disponibili per via delle responsabilità...

Occorrebbe un treno alle 8 del mattino ed un o alle 19 di sera e così si visiterebbero parti significative di Firenze e viceversa.
Si può fare' A chi tocca?

Ciao e buon lavoro.

Prof. Daniele Morelli
C/O Liceo Classico Ravenna
danmorelli56@gmail.com

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento