martedì 20 febbraio 2018

Pensieri elettorali

Gli oltre venti milioni di italiani che non votano più



Ormai sono un dato costante, anzi sono con un trend in crescita.
Dura poche ore dopo le votazioni il finto pianto dei dirigenti di partito sul dramma democratico dell'astensionismo.
Alla vigilia delle politiche giurano che non faranno alleanze, che piuttosto ci faranno rivotare perchè il come lo faremo (i sondaggi sono chiari e concordanti) a loro non piace.
Dirci che è inutile andare a votare, che una maggioranza non sarà possibile perchè non faranno "inciuci", che tanto ci faranno rivotare a ottobre, è il migliore dei vaccini contro il cancro democratico dell'astensionismo!!

ana

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento