lunedì 12 marzo 2018

Il partito del NO ora si chiama PD

Pensieri post elettorali
di Arrigo Antonellini

Siamo rimasti pochi a votare PD, colpiti dal desiderio di cambiamento degli italiani, dall'aver dimenticato che "chi lascia la strada vecchia....", soprattutto colpiti dalla voglia della chiusura della porta di casa al prossimo in difficoltà.

E adesso si arrangino, noi ci chiamiamo fuori, arrabbiati e bastonati. Gli italiani non hanno capito, stiano puniti, vadano a rivotare. 

Tantissimi ex nostri elettori, di sinistra, come si diceva una volta, come diceva il "cancellato" Grasso, sinistra, hanno votato 5 Stelle, "peggio per loro".

Alla faccia dall'impegno in Politica per il Bene Comune!

Eccola la rigenerazione,  sarà l'esito del voto del partito del NO alle prossime elezioni di ottobre....

Arrigo Antonellini



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento