sabato 24 marzo 2018

In “Doppio Brodo Show” il mondo femminile di un tempo a confronto con quello di oggi

Domani al Teatro Binario di Cotignola


Maria Pia Timo in scena al Teatro Binario per la Stagione Sipario 13, straordinariamente in doppia replica.



Un appuntamento in compagnia di un mondo che sta scomparendo, un tuffo nei ricordi per scaldare corpo e animi. È quanto promette lo spettacolo che Maria Pia Timo porterà sul palco del Teatro Binario di Cotignola, domani Domenica 25 marzo, in doppia replica alle 17.30 e alle 21.

A metà tra reading, lezione culinaria e monologo comico, “Doppio brodo show - Il manuale della donna imperfetta” si basa sul «contrappunto» tra l’azdora e le «mogli-madri-lavoratrici angustiate» di oggi.

Lo spettacolo intreccia passato e presente in un crescendo di divertimento e nostalgia per la figura delle nonne romagnole, le “azdore”, reduci di un’epoca che va scomparendo. Un bagaglio di racconti, da far rivivere in scena, che la comica faentina ha raccolto personalmente in giro per la Romagna, in casolari sull’Appennino o in villette vista mare, per sondare l’anima della più autentica donna delle nostre campagne.

Come si crescevano i figli un tempo e come non lo si sa più fare oggi, cos’è il matrimonio oggi e cos’era un tempo, e soprattutto come si cucinava e si mettevano a tavola eserciti di commensali allora, mentre oggi ci si barcamena a malapena tra buste di surgelati e fast food…

Scritta a quattro mani dalla protagonista insieme a Roberto Pozzi, la pièce mescola parole e gesti del quotidiano, con i suoni dell’epoca, quelli delle balere entrate ormai nella memoria collettiva, curati da Anna Galletti.

La biglietteria del teatro Binario apre un’ora prima di ogni spettacolo. 
Per lo spettacolo, è stata attivata una lista d’attesa.

Per informazioni e prenotazioni: 373 5324106 oppure www.cambiobinario.it oppure sulla pagina Facebook di Cambio Binario. Ingresso intero: 14 euro, ridotto a 12 per i ragazzi fino ai 26 anni e gli over 65.

Il Teatro Binario si trova in Viale Vassura 18/a Cotignola (RA).
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento