mercoledì 21 marzo 2018

Intervallo, chiacchiere di storia locale

Alla sala didattica del centro culturale Le Cappuccine di Bagnacavallo


Prosegue oggi, mercoledì 21 marzo alle 20.30 con un appuntamento dedicato a Bagnacavallo e al cinema la terza edizione di Intervallo, chiacchiere di storia locale, la rassegna curata dall’Archivio storico comunale presso la sala didattica del centro culturale Le Cappuccine.




Mario Maginot Mazzotti proporrà Del reale cinematografo, racconto sul cinema a Bagnacavallo dall’invenzione dei fratelli Lumière alle recenti regie, una vicenda ricostruita grazie alla decennale ricerca di Mazzotti sul campo e alle preziose carte custodite nell’archivio comunale. Bagnacavallo si è trasformata più volte in un set cinematografico, lungo una tradizione che ha visto girare in città innumerevoli film di importanti registi, da De Sica a Vancini, da Montaldo a Pupi Avati fino a Silvio Soldini.

Gli approfondimenti dedicati alla storia sociale bagnacavallese tra Otto e Novecento, delineati attraverso lo studio e l’interpretazione delle fonti documentarie presenti nel locale Archivio storico, si concluderanno poi mercoledì 28 marzo con una serata sull’illuminazione cittadina e gli impatti di questa sulla vita e le abitudini degli abitanti.

Gli incontri, gratuiti e aperti a tutti, hanno inizio alle 20.30 e sono introdotti da Patrizia Carroli dell’Archivio storico comunale.

La sala didattica delle Cappuccine è in via Vittorio Veneto 1/a a Bagnacavallo.

Per informazioni:
Biblioteca comunale Taroni   0545 280912
taroni@sbn.provincia.ra.it
FB @BibliotecaBagnacavallo

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento