lunedì 19 marzo 2018

IV° trofeo SwimFit nuoto sincronizzato

All"estero" ma ci piace


Sport, Unione e novità.
Queste le parole chiave che contraddistinguono per quest’anno il trofeo di nuoto sincronizzato organizzato dalla società ravennate SwimFit. 



Sport considerato “minore” da tanti ma che SwimFit ha portato in alto raggiungendo negli anni numeri stratosferici. Il 2015 apriva le porte al primo trofeo con “sole”, si fa per dire, 300 atlete partecipanti.

Negli anni l’esperienza di una giornata all’insegna della competizione e del divertimento ha raggiunto una maturità tale da permettere, quest’anno, di accogliere ben 530 atlete, per un totale di 240 esercizi in gara! Un bellissimo traguardo che da modo alle ravennati di accogliere 22 società provenienti da Marche, Veneto ed Emilia Romagna. Una grande Unione che quest’anno porta, appunto, tantissime novità nell’organizzazione.

In primis la location: per questa edizione infatti il trofeo SwimFit si trasferisce nella piscina G. Gambi di Ravenna, che permetterà l’accoglienza più confortevole di questi grandi numeri e soprattutto consentirà lo svolgimento di una manifestazione in una vasca dalle altezze adeguate alla competizione.

Grandissima novità anche per quanto riguarda le categorie. Da quest’anno infatti SwimFit apre le competizioni anche alla categoria disabili! Una possibilità che inorgoglisce l’organizzazione, fiera di dare spazio a un settore sempre più in crescita, permettendo di dare visibilità e opportunità a tante atlete che con sacrificio e impegno si applicano in questa disciplina e meritano di ricevere un riconoscimento per il loro lavoro. Insomma un appuntamento da non perdere questa domenica 25 marzo.
Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento