mercoledì 21 marzo 2018

Tracce su legno e metallo in mostra

A Bottega Matteotti di Bagnacavallo


Tracce su legno e metallo - Antiche tecniche per nuove mani è il titolo della mostra personale di Enrico Rambaldi proposta nella vetrina di Bottega Matteotti fino al 4 aprile.

In esposizione si possono vedere i lavori d’incisione dell’artista su zinco, linoleum o legno di testa.

Enrico Rambaldi è un illustratore e incisore di Ravenna. Ha frequentato la scuola di grafica La Nuova Eloisa di Bologna e la Scuola di fumetto di via Savona a Milano. Nel 1993 si è avvicinato al mondo dell’incisione con Giuseppe Maestri per poi proseguire il suo percorso, negli anni successivi, con Jürgen Czaschka e Annalicia Caruso.

Quattro anni fa ha aperto lo studio/laboratorio Ink33 a Ravenna con l’obiettivo di portare avanti entrambe le sue vocazioni. Ha quindi formato un gruppo di professionisti del settore con i quali, in parallelo al suo lavoro di illustratore, organizza workshop sul mondo dell’incisione e la sua connessione con l’arte applicata.

Tracce su legno e metallo fa parte di Bottega Matteotti: Arte in vetrina, spazio espositivo permanente curato da Andrea Tampieri, artista e insegnante di discipline artistiche di Bagnacavallo. Le mostre sono organizzate dall’associazione culturale Controsenso in collaborazione con Bottega Matteotti, con il patrocinio del Comune.

Bottega Matteotti è in via Matteotti 26 a Bagnacavallo.

Informazioni:
0545 60784
www.bottegamatteotti.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento