giovedì 1 marzo 2018

Una "brutta" campagna elettorale

A Lugo invece c'è stato il confronto
di Arrigo Antonellini



"Odio" a chili tra i concorrenti, "accuse" tra i leader; rifiuto della volontà di confrontarsi dopo il voto, compreso dei 5 Stelle che addirittura annunciano prima i nomi dei "loro" ministri; monologhi con promesse da marinaio che in Europa sono assurde, il regalare migliaia di euro in meno di tasse a chi ha redditi alti....





Ma soprattutto la totale assenza di un confronto tra le liste! L'unico momento nel quale il cittadino possa orientare il suo potere costituzionale di decidere.   

Ancora più meritevole ciò che invece a Lugo, per merito del Circolo Acli, del Tavolo Montanari e di Umana Avventura, si è saputo fare, anche con una lezione di pacatezza, di quel costruttivo confronto che invece è sempre necessario.

Lugo docet.....

Arrigo Antonellini




Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento