mercoledì 7 marzo 2018

Una domanda a Salvini

La teniamo o la rimandiamo a casa sua?
di Arrigo Antonellini



Dopo un viaggio tremendo dal "suo Paese" come quello di tanti, una bimba di 12 anni è riuscita ad immigrare da noi.

Suo padre la voleva far violentare e sposare, lasciando la scuola. 

Il suo Paese non è in guerra, non rischiava la morte, solo di essere violentata, è un'immigrata economica?

Quando sarai Presidente del Consiglio la rimandi a "casa sua"? 

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento