sabato 21 aprile 2018

15 tour operator internazionali

"A spasso" per Bagnacavallo

Austria, Croazia, Polonia, Russia, Turchia, Brasile, Germania, Ungheria, Lettonia, Ucraina: questi i paesi di provenienza dei 15 tour operator che hanno visitato la città di Bagnacavallo nell’ambito della manifestazione “Buy Emilia-Romagna” organizzata da Confcommercio regionale.


Gli operatori turistici sono stati accompagnati nella visita di alcuni degli scorci più caratteristici della città di Bagnacavallo, fra cui piazza Nuova, vicolo degli Amori, Piazza della Libertà e Giardino dei semplici, con conclusione in un noto ristorante della città per apprezzare un menu rinascimentale della tradizione locale sapientemente adattato al gusto moderno.

“Buy Emilia-Romagna è una manifestazione promossa dalla nostra struttura regionale in collaborazione con APT Servizi. – dice il Direttore di Confcommercio Ascom Lugo Luca Massaccesi – ed è giunta quest’anno alla sua ventitreesima edizione. 


Una edizione importante perchè puntata sulle nuove destinazioni turistiche della regione e sulle sue eccellenze, unendo tradizione e innovazione, offerta culturale e grandi brand, mare e entroterra, benessere e vacanza attiva e per la prima volta anche su un progetto interregionale, le “vie di Dante”. 

Per questo motivo siamo orgogliosi di aver potuto ospitare una tappa di uno degli itinerari in cui sono stati coinvolti i vari tour operator; oltretutto una delle più apprezzate visto che ha coinvolto ben 15 dei 73 tour operator partecipanti complessivi”.

“Teniamo a ringraziare – conclude Massaccesi – tutti coloro che hanno collaborato al successo dell’iniziativa, in particolare lo chef Renzo Depellegrin e il servizio turismo dell’Unione dei Comuni: crediamo nelle potenzialità turistiche del nostro territorio e occasioni come questa ne sono la dimostrazione”.

Nella foto: il gruppo dei tour operator al termine della cena con menu rinascimentale

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento