giovedì 26 aprile 2018

Al Caffè Letterario un viaggio nella tradizione

Con il libro di Silvia Ronchey


Domani, venerdì 27 aprile alle 21 Silvia Ronchey presenta presso l’hotel Ala d’oro di Lugo, in corso Matteotti 56, il suo libro La cattedrale sommersa (Rizzoli, 2017), nell’ambito del Caffè letterario di Lugo.




Il libro propone un viaggio nella tradizione rimossa che fin dall'antichità unisce Oriente e Occidente. Una sfida a leggere, sotto l'attualità, il reticolo sotterraneo di simboli e cicatrici che segnano la storia delle convivenze e delle collisioni tra popoli. Introduce la serata Maria Cristina Carile.

Silvia Ronchey è docente di Filologia classica e civiltà bizantina all’Università di Siena. Tra i suoi libri, L’enigma di Piero (Rizzoli, 2006), con cui ha vinto il Premio Elsa Morante, e Ipazia (Rizzoli, 2010), Il guscio della tartaruga (Nottetempo, 2009) e Il romanzo di Costantinopoli (Einaudi, 2010). Collabora con “La Stampa”, “Tuttolibri” e la Rai.

La serata è a ingresso libero. Il programma completo è disponibile sul sito http://caffeletterariolugo.blogspot.it/.

L’appuntamento fa parte del calendario del Caffè letterario, la rassegna curata da Patrizia Randi, Claudio Nostri e Marco Sangiorgi con il patrocinio del Comune di Lugo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento