sabato 14 aprile 2018

Anche il Basket club Lorenzo Zanni Lugo schiaccia il cancro

La squadra dona 600 euro a favore dei pazienti oncologici pediatrici 


Continuano le dimostrazioni di solidarietà e di generosità che coinvolgono le squadre di pallacanestro della Romagna. Il Basket Club Lorenzo Zanni Lugo ha infatti deciso di donare ben 600 euro a favore di “Schiacciamo il Cancro!”, iniziativa di crowdfunding promossa dall’Istituto Oncologico Romagnolo e da Panorama Basket, trasmissione d’approfondimento di Teleromagna condotta da Enrico Pasini e Franceska Picari.



L’obiettivo: raggiungere la cifra necessaria, 5.000 euro, all’acquisto di un ecodoppler portatile per venipuntura da donare all’equipe dell’Oncoematologia Pediatrica di Rimini, centro di riferimento per la cura dei piccoli pazienti oncologici in Romagna.

Tale strumentazione, in particolare, permetterà non solo al personale infermieristico di reperire le vene ‘al primo colpo’, evitando così di sottoporre i pazienti a più punture per effettuare prelievi e somministrare le terapie necessarie, ma anche in alcuni casi di scongiurare un intervento chirurgico in anestesia generale ai bambini per eseguire l’innesto di un catetere venoso centrale.


La richiesta d’aiuto è giunta direttamente dallo staff della dott.ssa Roberta Pericoli, che si è reso disponibile ad imparare l’utilizzo dell’apparecchiatura. “Lo stress cui è costretto un bimbo al momento del prelievo contribuisce a rendere ancor più traumatico l’approccio alla malattia e al percorso di guarigione”, afferma la psiconcologa IOR, Samanta Nucci, di servizio in Reparto.

“Questo significa che da subito il personale incaricato di somministrare le terapie diventa un po’ il ‘nemico’ agli occhi del paziente e dei genitori che vedono il proprio figlio soffrire. Questa strumentazione ci permetterà di diminuire al minimo il dolore che prova il ragazzo in sede di puntura, contribuendo a costruire così quel rapporto di fiducia necessario a stabilire quell’alleanza medico-paziente fondamentale affinché le terapie siano efficaci”.

A tredici giorni dalla chiusura dell’iniziativa, “Schiacciamo il Cancro!” ha già raggiunto una raccolta di 3.769 euro grazie alla generosità di tantissimi donatori, tra cui Pallacanestro 2.015 Forlì, i tifosi dei Raggisolaris Faenza, i supporters dei Crabs Rimini e, appunto, il Basket Club Lorenzo Zanni Lugo.


Un risultato sicuramente incoraggiante, che permette di coprire già il 75% dell’obiettivo. Chiunque può contribuire al raggiungimento della cifra tramite la piattaforma di crowdfunding Eticarim, all’indirizzohttps://www.eticarim.it/progetti/schiacciamo_il_cancro_320/index.html.

Paolo Grillandi


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento