martedì 10 aprile 2018

Barbara Bovoli in "Arianna ha perso il filo" Teatro Binario Cotignola

Venerdì 13 e sabato 14



E se si smarrisse il filo? Barbara Bovoli, attrice lughese di origine, a Cotignola con lo spettacolo “Arianna ha perso il filo” di cui è autrice e interprete.

In scena al Teatro Binario per la Stagione Sipario 13, straordinariamente in replica, il 13 e 14 aprile.


Barbara Bovoli, definita dalla critica un’attrice coraggiosa, un folletto del palcoscenico, fa dell’indipendenza la sua forza nel concepire e mettere in scena i suoi testi. Dopo il successo di “Luna”, tornerà al Teatro Binario con la sua nuova fatica, dal titolo eloquente “Arianna ha perso il filo”, venerdì 13 e, straordinariamente in replica, anche sabato 14 aprile alle 21. Arianna è una donna, ma potrebbe benissimo rappresentare tutti noi, smarriti in un mondo senza più punti di riferimento.


“Arianna ha perso il filo” vuole essere un’ironica riflessione sulla vita, le relazioni e gli affanni di tutti noi, occupati a rincorrere il capo che darà senso e sicura felicità nell’aggrovigliato gomitolo della vita.

Arianna è una psicologa che lavora da casa tramite chat di sostegno. Un giorno, mentre sta preparando la torta per il compleanno della figlia, riceve una strana telefonata da un anonimo che, con voce contraffatta, dice di chiamarsi “disperato79”… la conversazione tra i due prenderà da subito toni decisamente divertenti, divagando su tematiche diverse che si srotoleranno veloci in un tourbillon travolgente che esploderà in un finale a sorpresa.

Un testo comico, ma con un finale amaro, che si svolge su un doppio binario, da un lato il mito di Arianna, dall’altro riflessioni attuali sulla vita moderna con i suoi ritmi, le sue promesse, i suoi schemi. Tutto vacilla e non perdere il filo diventa impresa da supereroi. Ma mentre ognuno di noi si arrovella a rincorrere questo o quest’altro Teseo, di qualunque obiettivo si tratti, succede qualcosa che non avevamo calcolato. Una rottura allo schema.

Teseo si spaventa e fugge, lei accetta quello che la vita vera le ha messo davanti rimettendo in discussione tutte le priorità.


La biglietteria del teatro Binario apre un’ora prima di ogni spettacolo.

Per informazioni e prenotazioni: 373 5324106 oppure www.cambiobinario.it oppure sulla pagina Facebook di Cambio Binario. Ingresso intero: 14 euro, ridotto a 12 per i ragazzi fino ai 26 anni e gli over 65.

Il Teatro Binario si trova in Viale Vassura 18/a Cotignola.


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento