sabato 7 aprile 2018

Che palle. Pensieri postelettorali

A me non mi piace mica perdere!  
di Arrigo Antonellini

Ho convintamente votato PD e certo che lo sapevo che non avrei vinto, non sarei stato il primo, ma convinto comunque di non sprecare il mio voto, che comunque dopo le elezioni io ci sarei stato.

Ora è un mese che i dirigenti del mio partito mi urlano nelle orecchie, "Hai perso!".

E sono andati a dirlo anche al capo dello Stato.

Certo che adesso invece sono pentito! 

Voi ve ne siete avuti a male di come abbiamo votato?

A me di sentirmi dire, sfigato, hai perso!

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento