lunedì 16 aprile 2018

In RAI il Cavallino donato alla Ferrari

E anche a Londra
di Guido Assirelli



Proprio così Direttore, come dici tu nel tuo articolo "Vettel : grande macchina, grande storia", il ritorno al successo della Ferrari coincide con i festeggiamenti del centenario della morte di Francesco Baracca.




Ma c'è tutto un rifiorire di tale evento a livello nazionale ed internazionale, ad esempio oggi (15 Aprile '18) sulla RAI, a Linea Verde è andato in onda un servizio dedicato al centenario dalla fine della grande guerra con una ben fatta pagina dedicata al nostro eroe, al suo aereo ed al cavallino donato ad Enzo Ferrari.

https://www.raiplay.it/video/2018/04/Linea-verde-In-Veneto-nel-centenario-della-Grande-Guerra-459099b8-0de7-40ac-8097-7c88728ff95f.html

E sempre oggi e dopo ben cinque mesi, termina la mostra dedicata alla Ferrari nel mitico "Design Museum" al #224 di Kensington high street di Londra ed è con enorme piacere "campanilistico" che all'inizio del percorso espositivo, nella parte delle bacheche che custodiscono la storia della rossa di Maranello, si sia dato il dovuto risalto all'origine del marchio con l'immagine del lughese Francesco Baracca in piedi davanti al suo Spad e al cavallino rampante dipinto sulla carlinga. Titolo della mostra, "Ferrari: Under the skin" (sotto la pelle) Ingresso: 18£

Guido Assirelli

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento