lunedì 16 aprile 2018

La Liverani Castellari si avvicina alla promozione diretta

Fenix Faenza-Liverani Castellari Lugo 0-3 (17-25, 14-25, 22-25) 



FENIX: Asirelli 1, A. Emiliani 4, B. Emiliani, Francesconi 6, Gorini, Guardigli 3, Melandri 10, Maines 1, Pasini 1, Martelli (libero), Greco. All.: Serattini.

LIVERANI CASTELLARI: Milesi 21, Dall’Olmo 6, Lauciello 1, Corrente 1, Grasso 7, Rizzo 8, Gaddoni 1, Piovaccari 13, Capriotti 3, Piovaccari 6, Pignatta 1, Cavalli (libero 1), Cavazza (libero 2). N.e. Martelli. All.: Marone.
Tutto facile per la Liverani Castellari Lugo che vince 3-0 sul campo della Fenix Faenza e si porta a 5 punti dalla promozione diretta in serie B2 quando mancano solo due partite alla fine del campionato per le romagnole (che devono ancora osservare il turno di riposo). 

La squadra di Marone soffre solo in alcuni tratti del terzo set prima di avere ragione con il massimo scarto di una Fenix che non ha più molto da chiedere al suo campionato e non scende in campo con il coltello fra i denti.

Le lughesi, che recuperano Piovaccari, mantengono un piccolo vantaggio nel primo set fino al 17-15, poi va in battuta Dall’Olmo e piazza un break di 7-0 che apre la strada per il 25-17 finale.

Nel secondo set la Liverani Castellari parte meglio (15-11), poi con Grasso in battuta piazza un altro break micidiale (5-0) che permette alle lughesi di portarsi prima sul 20-11 e poi sul 2-0 (25-14).

Nel terzo set i brividi per le ospiti che vanno sotto 8-12 ma ci pensa Milesi in battuta ancora una volta a ribaltare la situazione con un break di 5-0 che riporta davanti la Liverani Caastellari e permette alla squadra di Marone di imporsi in rimonta 25-22.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento