lunedì 9 aprile 2018

La Liverani Castellari vince ancora

Liverani Castellari Lugo-La Greppia Cervia 3-2 (25-19, 22-25, 22-25, 25-12, 15-11) 


LIVERANI CASTELLARI: Milesi 16, Dall’Olmo 2, Lauciello, Corrente, Grasso 22, Rizzo 24, Capriotti 4, Piovaccari 6, Pignatta 1, Cavalli (libero). N.e. Martelli, Cavazza, Gaddoni. All.: Marone.

LA GREPPIA: G. Colombo 6, F. Colombo 4, Villa 16, Pappacena 8, Lvova 18, Zatti 4, Loffredo (libero), Di Serio, Tarlassi 1, Piraccini 1, Fortunati 1, Tassi. All.: Briganti.
Lascia un punto per strada la Liverani Castellari Lugo che ora ha 5 punti di vantaggio sulla Gut Chemical Bellaria che però dovrà giocare un match in più (4 contro i 3 delle lughesi). 

Ancora una volta La Greppia Cervia, vittoriosa 3-0 all’andata, fa sudare le proverbiali sette camicie alle lughesi che stavolta però rimontano nel finale e conquistano un successo prezioso che le porta a 8 punti dalla vittoria del campionato.

Nel primo set la Liverani Castellari, che recupera Piovaccari e Lauciello, rimedia ad una partenza pessima (3-8) rimontando nella parte centrale e chiudendo con un break di 5-0 per il 25-19 conclusivo.

Nel secondo set Lugo va in difficoltà e va sotto 21-12 poi prova a rimontare nel finale ma si avvicina soltanto alle rivali e perde 25-22. 

Nel terzo set è crisi nera per la Liverani Castellari che lascia scappare le cervesi (16-12) e non riesce più a riprenderle nel finale (25-22).

La squadra di Marone è spalle al muro perché non può permettersi passi falsi e si ritrova nel quarto set con una partenza a razzo (16-7) che annichilisce le rivali prima del 25-12 finale.

Stessa musica anche nel tie break dove le lughesi partono forte (10-5) e controllano nel finale il tentativo di rimonta de La Greppia per il 15-11 che significa ancora primo posto, anche virtuale, in classifica.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento