lunedì 9 aprile 2018

Lo Zibaldone della zia Iole

Il libro di memorie di Iole Penazzi


La Sala del Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale ha ospitato la presentazione dello Zibaldone della zia Iole, libro di memorie di Iole Penazzi, signora ottantanovenne dal 2014 ospite della casa residenza anziani Sassoli di Lugo.


Il volume è stato stampato dell'Asp dei Comuni della Bassa Romagna in occasione del decimo anniversario della propria costituzione.

Condotta da Giorgio Sabattini, professore di Storia e Filosofia al Liceo lughese "Ricci Curbastro", poeta e scrittore, la presentazione ha visto gli interventi, accanto all'autrice, dell'assessore Lucia Poletti, di Eugenio Caroli, medico della casa residenza per anziani Sassoli e, per l'Asp, del presidente Pierluigi Ravagli e del direttore Monica Tagliavini. Brani del volume sono stati letti dal nipote di Iole, Oliviero Penazzi.

Tra il pubblico erano numerosi gli studenti dell'Istituto professionale Stoppa.

Il libro della signora Iole, corredato di numerose fotografie, ripercorre con semplicità ma al tempo stesso con grande lucidità, attraverso ricordi, aneddoti, ricette e abitudini di una volta, la storia della famiglia dell'autrice, simile a quella di intere generazioni di romagnoli. A partire dalla metà dell'Ottocento, quando i bisnonni della signora Iole, con soltanto un carretto e una carriola, si trasferirono da Mandriole a Sant'Agata per cominciare una nuova vita, fino a oggi, con la pagina dedicata alla Sassoli di Lugo. Innamorata dalla Romagna e del dialetto, Iole Penazzi ha ricevuto al termine della presentazione la prima laurea ad honorem dell'Università degli studi dialettali di Traversara.

Chi fosse interessato può richiedere gratuitamente copia del volume presso le strutture dell'Asp dei Comuni della Bassa Romagna.

Nata il 26 agosto 1928 a Sant'Agata sul Santerno, dove ha vissuto fino a quando la sua famiglia si è trasferita a Ferrara, la signora Penazzi nel 1955 è poi tornata assieme al marito a Lugo, dove è rimasta.

Da ragazza ha studiato a Forlì in collegio dalle Suore Dorotee e a Lugo alle Magistrali dalle Suore di San Giuseppe.

È ospite della casa residenza Sassoli dal 2014.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento