mercoledì 2 maggio 2018

“Meraviglie Segrete – Dalle Capanne alle Rose”

All’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova


Nell'ambito del progetto “Meraviglie Segrete” - manifestazione di giardini aperti nel territorio ravennate, sabato 12 maggio è prevista la passeggiata “ Dalle Capanne alle Rose”, con visita ai giardini di Villanova e all' Etnoparco Villanova delle Capanne, presso l'Ecomuseo delle Erbe Palustri, in collaborazione con Giardino & Dintorni e Nordik Walking Bassa Romagna.
Alle ore 9.30 è previsto il ritrovo all’Ecomuseo delle Erbe Palustri, con itinerario di visita al Giardino Incantato e al Giardino Pacchioli per una gradevole passeggiata di 5km. Rientro all’Ecomuseo per il “Pranzo dell’orto e del prato incolto” e accoglimento nella bella sala conviviale con un simpatico menù curato dallo chef Federico Scudellari. Il menù “dell'Orto e del Prato incolto” prevede: crema di piselli, fiori di sambuco e carote candite, chitarra agli strigoli, intreccio di asparago selvatico con faghottino filante di caciocavallo podolico e tartufo scorzone, variazione di camomilla e fragole con biscotto al pistacchio e fondente bianco, acqua, vino e caffè, per un costo a persona di € 22,00.

Cosa c'è da vedere all'Ecomuseo nella mattinata e dopo il pranzo:

All'Etnoparco Villanova delle Capanne, si potrà visitare la mostra “Il sacro nella cultura popolare” col laboratorio di croci propiziatorie della campagna e di siepi morte di salice, intrecci classici per aiuole e contenimenti da giardino, a cura dell'Associazione Culturale Civiltà delle Erbe Palustri. Si potranno visitare le splendide capanne dei maestri capannai ravennati, la cantina ottocentesca, e i servizi della corte rurale. Troveremo ancora l'orto-giardino delle nonne con le aiuole realizzate in materiali di recupero, come vecchi pavimenti, mattoni, bottiglie e siepi morte di salice e canna, il pollaio con le belle galline romagnole e lo stagno con cavana e germani reali.

Mostra di piante succulente a cura dell’associazione A.I.A.S. presso l’Etnoparco.

All'Ecomuseo si potranno vedere gli audiovisivi introduttivi e visitare la splendida raccolta di intrecci vegetali unici al mondo.

Ai partecipanti saranno offerti la râma ( biscotto tipico della tradizione che imita il ramo ) ed un sacchetto di sementi di leguminose da fiore che favoriscono le api.

Prenotazioni :
pranzo all'Ecomuseo – Tel. 0545.47122 erbepalustri.associazione@gmail.com
Ecomuseo delle Erbe Palustri, Via Ungaretti 1, Villanova di Bagnacavallo
camminate - conferma entro il 10 Maggio a Fabio Tossani 335.5330558


Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento