venerdì 4 maggio 2018

Oper Day della Polizia Locale della Romagna Estense

Domani a Fusignano


Domani sabato 5 maggio la piazza Corelli a Fusignano ospita, a partire dalle 8.30, la quarta edizione dell'Open Day della Polizia Locale della Bassa Romagna.
L'iniziativa sarà l'occasione per conoscere le attività che vengono quotidianamente effettuate dalla Polizia Locale. In particolare, quest’anno è in programma un incontro sulla sicurezza stradale.

Alle 8.30 è prevista l’apertura degli stand espositivi della Polizia Locale della Bassa Romagna, della Protezione civile, della Polizia di Stato e della Polizia Municipale di Ravenna, oltre all’inizio del percorso ciclistico per bambini. Dopo la presentazione dell’iniziativa e il saluto delle autorità, in programma alle 9.30, è previsto alle 10.30 l’incontro dal titolo “Guidare… da grandi consapevolmente”, dedicato all’aggiornamento sulla sicurezza stradale con possibilità di effettuare prove su strada con istruttore di scuola guida.

Per i bambini sarà attivo un percorso dedicato al corretto comportamento in bicicletta, nel quale mettere alla prova le proprie capacità, imparare e divertirsi. Per i ragazzi, invece, sarà possibile provare i simulatori di guida dei motori. Infine, fino a conclusione della manifestazione, prevista per le 13, ci sarà l’esposizione di veicoli della Polizia locale e delle loro strumentazioni.

Il corpo unico di Polizia municipale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna è composto da 77 addetti in servizio e ha in dotazione un parco mezzi composto da 26 autoveicoli, 2 veicoli adibiti ad ufficio mobile, 1 fuoristrada, 10 motoveicoli, 23 velocipedi, 7 etilometri e 3 Targa System.

La Polizia municipale opera su numerosi fronti. Per quanto riguarda l’attività di controllo della circolazione stradale, nel 2017 sono stati controllati 8.816 veicoli e relativi conducenti (percentuale in aumento rispetto ai 7.510 del 2016) ed elevati 13.627 verbali per violazioni al codice della strada. Le patenti ritirate sono state 67. In aumento anche i controlli sui mezzi pesanti. Nel 2017 sono stati 177 contro i 65 del 2016, con 51 violazioni accertate.

Rilevante è anche l’attività di presidio del territorio con 37.126 ore di controllo, in aumento rispetto alle 30.140 del 2016. Gli accertamenti per la guida in stato di ebrezza hanno comportato il deferimento all’autorità giudiziaria di 25 persone, mentre 3 sono state le sanzioni rientranti nella fascia amministrativa.

“L’open day è un’importante occasione per apprendere e apprezzare le tante attività della Pm della Bassa Romagna - ha sottolineato Mauro Venturi, sindaco referente per la Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna -. Mantenere uno stretto contatto con la cittadinanza è una buona abitudine, non solo in occasione degli incontri dedicati alla sicurezza, ma anche in iniziative che spaziano a trecentosessanta gradi sulle attività svolte. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli addetti della Pm per il loro grande impegno quotidiano a favore della collettività”.

“Sono orgoglioso di ospitare a Fusignano il nuovo open day della Pm - ha dichiarato Nicola Pasi, sindaco di Fusignano -. Il tema quest’anno è uno dei più classici: l’educazione stradale, a partire dai ragazzi passando dai neo patentati e fino alle persone che da tempo hanno la patente di guida”. 

L’evento è stato organizzato dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, con il patrocinio del Comune di Fusignano e la collaborazione di Protezione civile, Auser, Associazione Ciclistica Fusignanese e Bassa Romagna Catering. Si ringrazia Confarca (Confederazione Autoscuole riunite e consulenti automobilistici) per la collaborazione nell’organizzazione dell’incontro sulla sicurezza stradale.

Per ulteriori informazioni sull’evento consultare la pagina Facebook “Open Day Polizia Municipale della Bassa Romagna”. 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento