venerdì 8 giugno 2018

"Nessuna confusione sul progetto del sottopassaggio di Lugo Ovest"

Riceviamo e pubblichiamo

In merito a quanto apparso sulla stampa locale sul progetto del nuovo sottopasso di Lugo ovest, l’Amministrazione comunale precisa quanto segue.


“Al tempo della realizzazione del sottopasso della Felisio, l’Amministrazione promise di realizzare altro sottopasso, appunto a Lugo Ovest, per la sopravvenuta difficoltà del quartiere. In coerenza con gli strumenti urbanistici, rilevando alcune criticità rispetto a interventi di natura diversa, all’epoca si preferì orientarsi la scelta verso il sottopasso pedonale. Immediatamente all’indomani dell’insediamento della nuova giunta, è stato avviato un dialogo proficuo con la Consulta di decentramento, i titolari degli immobili oggetto del possibile intervento e ciascun portatore di interesse. Nel tempo decorso si sono approfondite le questioni di fattibilità tecnica, per il superamento della criticità riferite, inoltre per conciliare le esigenze dei titolari delle aree soggette all’intervento e di reperimento delle risorse necessarie all’intervento. 


Molti sono stati gli incontri tenutisi al riguardo, alcuni con le maestranze e la rappresentanza sindacale di un noto supermercato in merito. Da ultimo, si è individuato un percorso all’interno di un procedimento urbanistico che dovrà contribuire al reperimento delle risorse necessarie all’implementazione del progetto originario: da pedonale a carrabile con senso unico alternato”.

“È utile che su progetti di tale importanza anche forze di minoranza, che recentemente hanno avversato persino progetti di assoluto rilievo per la città (come il bacino di laminazione di Lugo sud e il rifacimento della piazza di San Lorenzo), convergano sulla necessità della loro realizzazione. L’azione dell’Amministrazione non è stata né confusa, né subalterna, ma precisa e coerente con un percorso di dialogo, confronto e aggiornamento lungo e attento”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento