lunedì 11 giugno 2018

Una delegazione canadese ha visitato il Museo Della Battaglia del Senio

E' stata presentata l’uniforme donata dal reduce Jack Rossiter 


Una delegazione di 37 cittadini canadesi ha visitato il Museo della battaglia del Senio di Alfonsine. La visita è stata l’occasione per presentare la storica uniforme del reduce Jack Rossiter, che lui stesso ha deciso donare al Museo.
La delegazione canadese, accompagnata da Mariangela Rondinelli dell’associazione Wartime Friends, è stata accolta al Museo dal sindaco di Alfonsine Mauro Venturi e dalla direttrice del Museo Antonietta Di Carluccio. Del gruppo di canadesi venuti ad Alfonsine faceva parte anche la direttrice del Museo di Calgary, Karen Storwick.

Jack Rossiter, 91 anni, vive a Vancouver, in Canada, e con il reggimento Seaforth Highlanders durante la Seconda guerra mondiale combatté per la liberazione di Bagnacavallo, Villanova e zone limitrofe.

L’anno scorso un altro ex militare canadese, Gordon Bannerman, decise di donare al Museo la sua divisa di sergente maggiore del XVII Reggimento di Artiglieria dell'Esercito Canadese.

L’uniforme di Jack Rossiter, perfettamente conservata, sarà esposta al Museo della battaglia del Senio nella Sala degli inglesi, alternandosi con quella di Bannerman, recentemente scomparso.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento