venerdì 13 luglio 2018

All'alba sul monumento di Baracca

Le Quattro Stagioni di Vivaldi


Domani, sabato 14 luglio alle 6 il monumento di Baracca ospiterà le Quattro stagioni di Antonio Vivaldi.
Per l’occasione si esibirà un ensemble d’archi con i lughesi Matteo Penazzi al violino e Antonio Cortesi al violoncello, insieme ad altri musicisti provenienti dall’Accademia internazionale di Imola, dalla Royal academy of music di Londra e dall’Accademia Bizantina. Sul palco ci saranno infatti anche Jacob Ventura ed Elisabetta Delprato (violino), Olga Arzilli (viola) e Filippo Pantieri (clavicembalo).

“Sono tanti i concerti all’alba al mare o in collina, così ne ho immaginato uno nella nostra bellissima piazza - ha dichiarato l’ideatore Matteo Penazzi -. Sarà un’esperienza indimenticabile, per iniziare la giornata con la giusta musica, con una buona colazione in centro. Lo spettatore entrerà come dentro un quadro che si tingerà poco a poco dei colori della nostra magnifica piazza con la luce del giorno. Ringrazio i bar del centro che hanno voluto regalare ai propri clienti e a tutta la comunità un’esperienza unica, un concerto d’eccezione. Ringrazio inoltre l’Amministrazione comunale per la preziosa collaborazione”.

La partecipazione è libera e saranno predisposte delle panche. In caso di maltempo il concerto si terrà sotto le logge del Pavaglione.

Il concerto, nato da un’idea di Matteo Penazzi, è offerto dal bar Jolly, Tazza d’oro, Timiama, Smile cafè e Cremeria della Rocca e alcuni privati, con il patrocinio del Comune di Lugo.

Per ulteriori informazioni, scrivere a lugomusicfest@gmail.com.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento