giovedì 5 luglio 2018

Concerti in Villa

Con il pianista Dario Zanconi


Da domani, venerdì 6 luglio musica e arte saranno protagoniste a Voltana di Lugo della rassegna musicale estiva “Concerti in villa”. In programma quattro serate, con inizio alle 21, nella suggestiva cornice del complesso di Villa Ortolani, in piazza Unità 13.



Il 6 luglio la rassegna inizia con il concerto al pianoforte di Dario Zanconi. Il giovane pianista lughese si esibirà su musiche di Beethoven, Schumann, Rachmaninoff e Prokofiev.

Dario Zanconi, appena ventenne, è già un pianista affermato. Nel suo percorso, iniziato in giovanissima età, ha ottenuto moltissimi riconoscimenti, tra cui il primo premio nella terza edizione dello “Stockholm International Music Competition” a Stoccolma in Svezia, competizione aperta ai giovani under 24 dall’Europa e dagli Usa. Ha conseguito ben 18 primi premi in concorsi nazionali e internazionali studiando sotto la guida del maestro Denis Zardi. 

Tra questi, 10 sono primi assoluti: “Riviera della Versilia Daniele Ridolfi” a Viareggio; “Esecuzione Nazionale Piove di Sacco”; “Giulio Rospigliosi” a Lamporecchio; “Nuovi Orizzonti” ad Arezzo; “Città di Albenga Maria Silvia Folco”; “1th International Piano Competition” a Empoli; “Esecuzione musicale Città di Riccione”; all’internazionale “Marco Fortini” di Bologna è vincitore assoluto di tutto il concorso; al “Giulio Rospigliosi” consegue anche il premio speciale “Romantico”. 

Vince al concorso internazionale “Baldi” a Bologna con in giuria Anna Kravtchenko, pur iscrivendosi a una categoria superiore.

Si perfeziona con pianisti di fama internazionale come Daniel Rivera e Olaf John Laneri, partecipando a diversi master. Studia al triennio di pianoforte al conservatorio di Parma con il marstro Andrea Padova. Ha tenuto recital a Hobro (Danimarca), Firenze, Bologna, Viareggio, Ravenna, Lugo, Faenza e Fusignano e due concerti per pianoforte e orchestra a Castrocaro sotto la direzione del maestro Carlo Argelli.

La rassegna “Concerti in Villa” è arricchita da due mostre: “Incontro con gli etruschi” di Lorenza Altamore a Villa Ortolani e “Il tempo della memoria” di Patrizia Dalla Valle alle scuderie di villa Ortolani. Le mostre saranno aperte fino al 3 agosto, dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 12, e nelle serate dei concerti.

L’ingresso agli spettacoli è a offerta libera; al termine della serata, degustazione di prodotti del territorio. La direzione artistica è di Michele Fenati.

I concerti si svolgeranno anche in caso di maltempo. Per ulteriori informazioni, contattare il numero 0545 72885.

La rassegna “Concerti in villa” è organizzata dalla Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella, in collaborazione con la Fondazione Cassa di risparmio e Banca del monte di Lugo, il Centro Sociale Ca' vecchia e con il patrocinio del Comune di Lugo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento