lunedì 9 luglio 2018

Dante tra Toscana e Romagna

 Con "Il Treno di Dante" ?



Domani, martedì 10 luglio alle 21 Piero Calderoni sarà protagonista del nuovo appuntamento con i “Concerti in villa” di Voltana di Lugo, in programma a Villa Ortolani, in piazza Unità 13.






Per l’occasione Calderoni presenterà “Dante tra Toscana e Romagna”, riflessioni ed emozioni sul XIV canto del Purgatorio. 


Piero Calderoni, conosciuto nella comunità lughese e voltanese, da anni ha riscoperto l’antica passione per gli studi classici, con una particolare predilezione per Dante Alighieri. 

Oltre alle incursioni artistiche proposte durante la “Settimana voltanese” e nell'edizione 2017 dei “Concerti in Villa”, Piero Calderoni si è esibito nel 2014, nell’ambito della rassegna “Rocca di Luna a Montefiore Conca”, come voce recitante nello spettacolo "Pillole dantesche, Mozart e dintorni", con l’accompagnamento del Quartetto Malatesta. 

Un concerto “recitato” che ha accostato Wolfgang Amadeus Mozart a Dante Alighieri. Nel 2015 è stato protagonista, al Circolo “La Scranna” di Forlì, di un monologo da lui scritto e interpretato dal titolo “Dalle tenebre verso la luce eterna. L’annunzio del viaggio”.

La rassegna “Concerti in Villa” è arricchita da due mostre: “Incontro con gli etruschi” di Lorenza Altamore a Villa Ortolani e “Il tempo della memoria” di Patrizia Dalla Valle alle scuderie di villa Ortolani. Le mostre saranno aperte fino al 3 agosto, dal lunedì al sabato dalle 10.30 alle 12, e nelle serate dei concerti.

L’ingresso agli spettacoli è a offerta libera; al termine della serata, degustazione di prodotti del territorio. La direzione artistica è di Michele Fenati.

Tutti i concerti iniziano alle 21 e si svolgeranno anche in caso di maltempo.

La rassegna “Concerti in villa” è organizzata dalla Consulta di Voltana, Chiesanuova, Ciribella, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo, il Centro Sociale Ca' vecchia e con il patrocinio del Comune di Lugo.

Per ulteriori informazioni, contattare il numero 0545 72885. 



Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento