giovedì 26 luglio 2018

Gli autovelox a Bizzuno

Riceviamo e pubblichiamo

Il Comitato “Salviamo Bizzuno”, con non poco sollievo, ha constatato che lungo via Quarantola, strada provinciale che collega i Comuni di Lugo e Fusignano, presso l’incrocio con via Bizzuno, sono stati ricollocati i due Velox che erano stati danneggiati all’inizio del 2018 e che dopo debita e lunga riparazione, da tempo ci si attendeva che fossero ricollocati al loro posto.


Inoltre abbiamo costatato che accanto alle due fotocamere Velox sono state sistemate anche due videocamere che speriamo dissuadano i malintenzionati da vandalismi e danneggiamenti futuri.

Fortunatamente in questi sei mesi di assenza dei Velox non si è verificato alcun grave incidente nel pericoloso incrocio, anche se molti automobilisti e motociclisti ne avevano subito approfittato per spingere di nuovo sull’acceleratore in quel tratto di strada, in cui il limite è dei 70km/h.

Il Comitato “Salviamo Bizzuno” ringrazia tutti coloro che si sono impegnati per questo risultato, in particolare il sindaco di Ravenna Michele De Pascale, il sindaco di Lugo Davide Ranalli, le Polizie municipali e coloro che se ne sono occupati.

Memori dei luttuosi incidenti passati che hanno colpito anche le nostre famiglie, noi di “Salviamo Bizzuno” facciamo tutto questo soprattutto per la salvaguardia e la protezione della vita di tutti i cittadini. Quando amministratori e cittadini si impegnano per lo stesso obiettivo, la vita di tutti diventa un poco più sicura, serena, tranquilla e degna di essere vissuta.

Grazie ancora.

Il Comitato “Salviamo Bizzuno”

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento