venerdì 6 luglio 2018

Una maglietta rossa per fermare l'emorragia di umanità

Iniziativa dell'Associazione Libera
di Gianfranco Spadoni

Durante le serate della notte rosa, spunta un’iniziativa di grande valore che non riguarda il divertimento ma la ricerca di una maggiore responsabilità attraverso una sensibilizzazione simbolica promossa dall’Associazione Libera e dal suo più autorevole rappresentante, don Luigi Ciotti.



L’iniziativa consiste nell’ indossare una maglietta rossa per auspicare un’accoglienza sicura all’insegna della solidarietà delle persone che sfidano la morte in mare.

La maglietta rossa rappresenta anche un richiamo esplicito al nostro governo e nei confronti dell’Europa la quale da molto tempo assume frequenti atteggiamenti irresponsabili e privi di coerenza ed equità cogli Stati membri.

Indosseremo simbolicamente la maglia rossa per dare un segnale forte ed inequivocabile per un mondo più giusto, responsabile, sicuro e solidale.

Gianfranco Spadoni
Consigliere “Civici per la Provincia” Ravenna

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento