sabato 25 agosto 2018

Arresto e denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti

Riceviamo e pubblichiamo

La Polizia di Stato comunica di avere arrestato M.B. 57enne lughese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish.



Investigatori del Commissariato di P.S. di Lugo e della Sezione Antidroga della Squadra Mobile della Questura, in Lugo (RA) hanno proceduto alla perquisizione personale e locale, alla ricerca di sostanze stupefacenti, che si è conclusa con esito positivo.

Infatti veniva rinvenuta, complessivamente, sostanza stupefacente pari a grammi 161 di marijuana e grammi 2 di hashish; le sostanze sono state rinvenute frazionate, una parte all’interno della cucina e l’altra all’interno del soggiorno dell’abitazione.

L’uomo è stato anche trovato in possesso anche della somma di euro 470,00 ritenuta provento dell’attività di spaccio e pertanto sottoposta a sequestro unitamente alla sostanza stupefacente.

Al termine delle incombenze di rito M.B. è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish e, su disposizione del Magistrato di Turno presso la Procura della Repubblica di Ravenna, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida fissata per questa mattina.

Nel contesto dell’operazione di cui sopra, la convivente di M.B., S. D. di anni 53 è stata denunciata a piede libero alla Procura della Repubblica di Ravenna per avere concorso nel medesimo reato.

Il Giudice Unico di Primo Grado del Tribunale di Ravenna, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la liberazione dell’indagato concedendo contestualmente i termini a difesa in favore rinviando la celebrazione del processo al 13 dicembre prossimo.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento