lunedì 20 agosto 2018

Quando migranti eravamo noi

C'eravamo
di Tiziano Conti
L'elenco scritto a mano degli arrivi
Ellis Island, posta su un isoletta accanto alla Statua della Libertà a New York, ricorda tutti gli immigrati che hanno costruito la nazione oggi più importante del mondo, gli Stati Uniti d'America.





Gli anni vanno da fine '800 alla metà del secolo scorso.


Un quarto di quegli immigrati sono partiti dal porto di Napoli.

Dal Sud dell'Europa oltre 5 milioni di persone e ancor di piu dal Nord e dall'Est del nostro continente.

Ascoltare le loro testimonianze, vedere la loro povertà, fa riflettere sulla domanda che ci pongono coloro che si affacciano alle nostre città, come hanno fatto i nostri nonni alle porte dell'America cento anni fa.




Tiziano Conti

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento