sabato 22 settembre 2018

Questo Governo gode delle disgrazie

Il Primo Ministro avvocato degli italiani?


Puniamo chi ha seduto sugli scranni del Parlamento prima di noi, ma non tocchiamo i nostri di stipendi.

Puniamo chi ha pensione alte.

Per non parlare degli immigrati, quelli rimandiamoli a farsi stuprare e torturare in libia.

"Ama il prossimo tuo come te stesso"

Quando Conte tornerà al suo lavoro di avvocato patrocinerà i pensionati che faranno ricorso per non vedersi cambiare il proprio consolidato stile di vita, suo e dei suoi familiari?

I lavoratori della vigna che avevano lavorato tutto il giorno si incazzarono perchè chi aveva lavorato solo un'ora ricevette lo stesso salario, ma Gesù si incazzò con loro.....

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento