sabato 22 settembre 2018

Immagini di sport lughese di "qualche" anno fa

1994 - La Robur promossa in C1 
di Ivan Rossi

Impresa della Robur che ad alcune giornate dal termine del campionato conquista la matematica promozione alla Serie C1: Cristian Cuccoli, Paolo Bergonzoni, Andrea Bacchini, Marcello Martini, Andrea Tesei, G. Luca Righi, Maurizio Vespignani, Luca Zarantonello. Allenatore Luigi Garelli. Presidente Giuseppe Rossi.







Il Baracca del presidente Galli e dell’allenatore Agresti termina il campionato al decimo posto. Per il 94/95 la società cambia allenatore. La guida tecnica è affidata a un ex del Bologna dello scudetto, Romano Fogli: partenza folgorante, ma poi tante sconfitte e Fogli sarà costretto a lasciare la panchina a Giovanni Mei. Di quella squadra fanno parte giocatori con un passato nelle massime divisioni come Franco Ermini e Luca Pazzaglia, accanto a giovani talenti come Rizzioli, Gallicchio, Capecchi e Cangini. A novembre arrivano anche Anaclerio, Campofranco e Villa. Francesco Palmieri passa al Bologna. 

La 69ª edizione del Giro della Romagna per Professionisti, aderendo alle richieste da più parti avanzate per rendere più competitiva la gara, presenta alcune novità di tracciato; all’ormai tradizionale Trebbio e altre salite minori, si è aggiunta la scalata del Baccanello. Inoltre, nel circuito finale, i giri da percorrere saranno due anziché tre. Presente anche la RAI, dopo anni di latitanza. Più veloce di tutti è il giovane Roberto Petito (Mercatone Uno) che batte Piotr Ugrumov (Gewiss Ballan) e Alexander Schefer (Navigare Blue Storm). 

Atletica: il mezzofondista Alberto Lolli dimostra di essere in grande forme ed ottiene i seguenti risultati: m. 800 (1’52”4), 1500 (3’50”12), 3000 (8’19”13), 3000 siepi (9’35”3), 5000 (14’49”0) e 10000 (31’50”3). Nel settore femminile di grande rilievo la chiamata in azzurro della saltatrice in alto Simona Zannotti (8ª agli assoluti di Napoli con 1,70), per l’incontro Under 23 tra Italia, Russia e Germania. 

Bene i Cadetti ai Campionati Regionali: Silvia Biavati salto in lungo (4,78) e 80hs (12”2); Francesca Di Gravina salto in alto (1,43) e giavellotto (28,64); Caterina Grandi m. 80 (11”0) e quadruplo (12,00); Annalisa Ferlini m. 300hs (48”4) e m. 300 (44”4); Mara Martelli m. 1200 (4’43”8) e 2000 (8’25”2); Erika Pagani lungo (4,14); Sara Galvani peso (9,47) e disco (18,68); Silvia Tamburini peso (8,07); Federica Guerrini km 3 di marcia (19’10”3); Alessandro Tamburini m. 100hs (15”1) e alto (1,56); Alessio Carrara m. 300hs (44”5) e m. 300 (40”6); Alessandro Pagani m. 80 (9”6) e lungo (4,59); Cristian Ancarani disco 1º class. (37,10) e peso (12,37); Stefano Bacchini giavellotto 1º class. (39,86); Michael Redding giavellotto (26,18); Fabio Michelacci 100hs (18”2); Marco Bertini m. 600 (1’44”8); Fabrizio Tassinari asta (2,20) e triplo (9,88). 

A Pontremoli (MS) nei nazionali di Prove Multiple buone prestazioni da parte di Pietro Grandi che ottiene 3.865 punti nell’octathlon: m. 100 (11”5), 110hs (16”2), m. 1000 (3’08”4), alto (1,70), asta (2,30), disco (20,20), lungo (6,03) e giavellotto (31,88). In campo femminile in gara Elena Brunori nell’esathlon (2.140 punti): m. 200 (30”9), 800 (3’08”1), 100hs (19”6), alto (1,35), peso (6,69), lungo (4,18). Grandi in seguito a Torino giunge al quarto posto nei 400hs (55”17) in occasione dei nazionali Allievi che vedono in gara anche Benedetta Stefanini nel salto triplo (11,06). 

Notizie flash 

- Il P.G.S. Maccabeus Voltana promossa in 1ª divisione di Pallavolo Maschile. 

- Corse ciclistiche: S. Bernardino - Dilettanti - 1° Alessio Pareschi (La Rocca), 2° Alain Turicchia (Faentina), 3° Davide Dall’Olio (La Rocca). Belricetto - Dilettanti - 1° Damiano Masiero (Forestale), 2° Stefano Chiodini (La Rocca), 3° Andrea Collinelli (Forestale). G.P. Camon Trofeo Ducato di Fabriago - Dilettanti - 1° Giuseppe Tartaggia (A. Podenzano), 2° Gianni Patuelli (La Rocca), 3° Gilberto Zattoni (Rinascita Ra). Voltana - Dilettanti Élite – 1° Colombo, 2° Contri, 3° Montanari. Villa San Martino Trofeo Albonetti - Juniores - 1° Samuele Cai (Rinascita RA), 2° Matteo Cornacchione (idem), 3° Iury Alvisi (Ozzanese). Lugo/S. Marino Allievi - 1° Marco Turicchia (Faentina), 2° Federico Bonatti (Audax Piobbico), 3° Vittorio Lucchetta (G. S. Lucchetta). Campionato Romagnolo Ciclocross (quattro prove) in evidenza i fratelli Riccardo e Pierantonio Costa e Fabio Tasselli. 

- Ai piedi della Rocca si svolge il 1° Torneo F. Baracca Internazionale di Pallavolo Femminile, inserito nella manifestazione, Lugo Città d’Europa. La vittoria va alle ragazze di Nervesa della Battaglia, 2° posto per le lughesi della P.G.S. Robur, terza la rappresentativa slovena e quarta quella polacca. 

- Il 18 ottobre si spegne Gaetano Dragoni, non uno sportivo praticante o dirigente, ma un amico degli sportivi. Per anni custode della palestra comunale di Via Lumagni, si è sempre battuto a fianco di chi lottava per un nuovo Palazzetto. Quando il suo sogno si avvererà, saranno in tanti a rivolgere, almeno per un attimo, il loro pensiero a Gustavo. 

- Il lughese Marco Bandini, in forza al Pedale Fusignanese, è Campione Regionale Juniores di ciclismo. 

23ª GIORNATA DELLO SPORT 

Premi speciali 

GIUSEPPE FABBRI (Gruppo Aeromodellistico F.Baracca) Campione Europeo Alianti Aerotrainati 


ALDO FERRUZZI (Aero Club F. Baracca) Campione Italiano Elicotteri

ARMANDO CAPUCCI (G.P.A. Lughesina) Campione Italiano FIDAL/Am. 110 hs

PIERINO TAMBURINI (G.P.A. Lughesina) Campione Italiano FIDAL/Am. Marcia km.3 Indoor e km. 10 su strada. 



ALDO FERRUZZI (Aero Club F. Baracca) Campione Italiano Elicotteri

ARMANDO CAPUCCI (G.P.A. Lughesina) Campione Italiano FIDAL/Am. 110 hs

PIERINO TAMBURINI (G.P.A. Lughesina) Campione Italiano FIDAL/Am. Marcia km.3 Indoor e km. 10 su strada

PAOLO MELANDRI Vincitore Campionati Studenteschi Nazionali Nuoto m.50 Delfino

ELISA DOMENICONI e ROBERTO GATTEI (Accademia Danze Folk Voltana) Campioni Italiani Danze Folk

ROBERTA ULIVI (A.C.F. Zambelli) Azzurra Calcio Femminile

LUCA CAPECCHI e DAVIDE CANGINI (Baracca Calcio) Azzurri serie C Under 21

NICOLA XELLA Atleta Serie A Pallanuoto con la società UISP Bologna

U.S. ROBUR BASKET Società promossa in serie C1

GIORGIO TARONI Ufficiale di campo serie A di Basket

ALESSANDRO GALLI Dirigente sportivo Presidente U.S. Baracca Calcio

8° Memorial Guido Baracca a Guido Marzari 



Motivazione ufficiale: Nato a Massa Lombarda vive a Lugo fin da ragazzo. E' laureato in Scienze Agrarie, titolo conseguito all'Università di Bologna con 110 lode. La sua carriera, come tecnico di Scherma, inizia nel maggio del 1975 quando si diploma Maestro riportando la massima votazione di quella sessione. 

E'stato istruttore alla Sala Mangiarotti di Milano e la Federazione, in quel periodo, lo invita a seguire un corso sulle metodologie dell'insegnamento, presso la Scuola Centrale dello Sport di Roma. Negli anni 73 e 74 è a Firenze per seguire le lezioni dei maestri Franke e Wolda, due polacchi medaglia d'oro di fioretto rispettivamente alle Olimpiadi di Tokio e di Monaco.

Nel frattempo è anche responsabile tecnico del Circolo Ravennate della Spada. Dal 1984 al 1994 è collaboratore del C.T. delle squadre nazi0onali di Spada, maschili e Femminili, under 20. Nel 1993 è responsabile della Spada maschile al Campionati del Mondo under 20 e under 17 a Denver (USA) ed ai Campionati Europei under 20 a Lisbona dove gli atleti da lui diretti conquistano una medaglia d'oro, due d'argento e due di bronzo. 

Da settembre di quest'anno è C.T. di tutte le squadre nazionali di spada maschili (assoluta, under 20 e under 17), in questa parte della stagione ha già guidato la nazionale in sei gare individuali ottenendo 3 primi posti, due secondi e 5 terzi. Come allenatore di club i suoi atleti hanno vinto un titolo europeo, sei titoli italiani, 209 regionali e sono stati finalisti ai campionati italiani per ben 75 volte.

Ivan Rossi

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento