sabato 1 settembre 2018

Pensiero, narrazione e voce ad Alfonsine

La storia del liuto chiude la rassegna estiva

Oggi, sabato 1 settembre, alle 21.15, ultimo appuntamento con “Pensiero, narrazione e voce” ad Alfonsine con la 23esima edizione della rassegna “I luoghi dello Spirito e del Tempo”, prevista come da tradizione nel Santuario della Madonna del Bosco, in via Raspona 81.


Protagonisti della serata, dal titolo “Quei dolci concerti. Una piccola storia del liuto”, saranno Ugo Nastrucci e Giangiacomo Pinardi. Durante l’evento verrà ripercorsa la storia del liuto e degli strumenti simili e da esso derivati, come la tiorba e la chitarra barocca.

In caso di maltempo gli spettacoli sono confermati grazie alla disponibilità del Cineteatro Gulliver, sempre in piazza della Resistenza.

L’evento fa parte e chiude la rassegna “Pensiero, narrazione e voce”, che ha animato le serate alfonsinesi per tutta l’estate con diversi spettacoli. La serata è organizzata in collaborazione con il Collegium Musicum Classense, nell’ambito della 23esima edizione della rassegna “I luoghi dello Spirito e del Tempo”.

La rassegna “Pensiero, narrazione e voce” è organizzata dal Comune di Alfonsine in collaborazione con Coop Alleanza 3.0. 


Per informazioni, consultare il sito www.comune.alfonsine.ra.it.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento