martedì 11 settembre 2018

Un vitello per Padre Nicola Silvestri

Per gli "ultimi" tra cui vive


Padre Nicola in sala giunta a Lugo

In una delle periferie del Mondo, il Mato Grosso, dove è missionario della nostra Diocesi, dove deve essere sempre pensato, "aiutato", battendo l'indifferenza, il più grave  dei peccati del Vangelo per l'amore del Prossimo e dei fratelli in Cristo, ma anche da una società "civile".

Non lui, non solo lui, che conosciamo, ma chi vive con lui di cui lui ha voluto essere guida spirituale ma per quanto possibile morale e civile.

Da lui, alla prelatura di Sao Felix il 15 settembre inizia la novena che prepara alla festa della Madonna della Liberazione che si celebra il 24 settembre.

Al termine della novena viene fatta un'asta, alcuni "ricchi", fazendoros donano alla parrocchia dei vitelli che poi vengono venduti asl miglior offerente per finanziare le opere parrocchiali e aiutati i poveri e gli ammalati.

Quanti ne acquistiamo di quei vitelli? Per comprane uno servono 200 o 300 euro.

Noi li mandiamo i soldi, lui li compra e poi rivende ed incassa i soldi due volte, paghi uno e compri due, incassa i soldi due volte.

Anche con 20 euro se ne compra "una parte", telefonando a don Francesco Commissari
389 0113767.

Arrigo Antonellini
Da Enrico Gurioli Il nuovo Diario Messaggero    

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento