lunedì 29 ottobre 2018

Giornata mondiale dell'autismo

di Luciano Baruzzi

Desidero sottolineare che la giornata in oggetto è passata quasi sotto silenzio in ROMAGNA che sto seguendo perchè padre di MICHELA SIGNORA AUTISTICA DI ANNI 43.
Preciso che sono vedovo e seguo la figlia dalla morte della mamma nel 1977-NON sto a raccontare la nostra storia molto sofferta e complicata e pubblicata su alcuni giornali romagnoli ma lamento alcune mancanze dei SERVIZI SOCIALI LUGHESI E RAVENNATI che hanno reso la vita complicata a tutti noi--vi è anche un figlio --ed ora da molti anni MICHELA si trova in una struttura PRIVATA A CASTIGLIONE DI RA praticamente isolata e personalmente NON HO CONTATTI COL DIRETTORE DA OLTRE 10 ANNI e non mi è possibile controllare e collaborare per il bene della figlia.

HO SCRITTO per avere risposte che in passato non sono mai arrivate, mi riferisco al GIUDICE TUTELARE DI RA, ALL' AMMINISTRATORE DI SOSTEGNO ED ALTRI, RISPOSTE CHE, INSISTO, MI SONO DOVUTE COME PADRE CUI MAI è STATA TOLTA LA PATRIA POTESTà E MICHELA è RESIDENTE A LUGO CON ME. Conclusione in situazione difficile,mi sono ammalato anche io ma seguo la figlia che chiede: PAPà PORTAMI VIA DA QUI---allora per me la sofferenza è tanto come anche per MICHEL

ALLORA ecco che insisto anche sulle prese di posizione che dovrebbero emergere dalla GIORNATA MONDIALE SULL AUTISMO MA I MEDIA NON EVIDENZIANO--GLI STESSI RESPONSABILI DI A.N.G.S.A. NON SONO ASCOLTATI e le due leggi su AUTISMO ---E DOPO DI NOI non sono applicate perchè....MANCANO I FONDI PER APPLICARLE!

ALLORA BISOGNA MUOVERSI TUTTI ED, ASPETTO RISPOSTE DA VOI REGIONE CHE CONTROLLATE LA SANITà RIBADENDO CHE IN TALI INTERVENTI DELICATI SULLE PERSONE DISABILI SI DEVONO GESTIRE, STRUTTURE PUBBLICHE,RIPETO PUBBLICHE ANCHE PER CONTROLLARE I BILANCI ECC--
MI FERMO IN ATTESA DI CORDIALE RISPOSTA AL PIù PRESTO INVIANDO DISTINTI SALUTI

Luciano Baruzzi
Geologo, Geografo-Ambientalista 
Via Carracci n. 7  Lugo
Tel : 054526187 (con segreteria telefonica)

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento