lunedì 15 ottobre 2018

Le azzurre battono anche le giapponesi a casa loro

Su tutte l'abbronzatissima Paolina

Hanno anche la palle le nostre fantastiche ragazze.
A lungo sotto di due punti, che nel corto tie break sono tanti, si portano poi sino al 14 a 11, ma si fanno rimontare sino al 13 a 14, una roba che spezza i nervi, ma volano in semifinale con la decima vittoria consecutiva.
Erano 11 in campo, ma con una marziana, una ragazza di un altro mondo, la nerissima 
Paola Enough, che Salvini non ha il potere, allora, di rimandare a casa sua, speriamo bene non lo faccia ora alla vigilia dell'assegnazione delle medaglie.
Bello cantare il nostro inno davanti ed insieme ad una ragazza di colore.

Arrigo Antonellini 

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento