giovedì 18 ottobre 2018

Penso Positivo

All'"estero" ma ci piace un casino. In prima pagina !


Nella mattinata scorsa, S.A., cittadino italiano, si è presentato al Commissariato di Faenza per presentare la denuncia di smarrimento del proprio portafoglio.

Durante la stesura dell’atto, sopraggiungeva al Corpo di Guardia del Commissariato O.R., cittadino nigeriano, richiedente asilo, il quale consegnava agli agenti un portafoglio che aveva rinvenuto pochi minuti prima.

Dalla disamina dei documenti contenuti all’interno si è palesato immediatamente che si trattava di quanto smarrito dal faentino, il quale si trovava ancora presso l’Ufficio Denunce. 


All’interno del portafoglio, oltre ai documenti, era presente l’intera somma di denaro, 70 euro.

S.A. ha voluto ringraziare lo straniero consegnandogli tutto il denaro rinvenuto, congratulandosi anche con i poliziotti per la professionalità dimostrata.

L’uomo ha dichiarato ai presenti che coinvolgerà lo straniero in un progetto di integrazione tramite una società sportiva faentina, di cui è uno dei responsabili. 

Ma quando Salvini negherà al nigeriano la richiesta d'asilo, ci spiace che S.A. abbia sprecato il il suo tempo e il suo solidale.

Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento