lunedì 15 ottobre 2018

Solo un punto nel debutto della Liverani

Clai Imola-Liverani Castellari Lugo 3-2 (17-25, 25-22, 22-25, 25-17, 15-7) 


LIVERANI CASTELLARI: Capriotti 3, Grasso 7, Lauciello 4, Milesi 16, Piovaccari 14, Rizzo 11, Cavalli (libero 1), Sangiorgi (libero 2), Migliori, Mattioli1, Corrente. N.e. Gaddoni, Bina. All.: Marone.
Note. Battute vincenti: Imola 11, Lugo 12. Battute sbagliatre: Imola 21, Lugo 18. Muri: Imola 9, Lugo 6. Errori: Imola 19, Lugo 19.


Quattro set di grande battaglia e un tie break monologo che premia la Clai Imola. Il derby fra la squadra di Turrini e la Liverani Castellari Lugo è tutto qui con la formazione di casa che vince 3-2 ma convince a sprazzi, così come la Liverani Castellari che piace per tre set ma poi crolla fisicamente nel finale, lasciando via libera alle imolesi ma portando a casa un punto prezioso da un campo difficile.

La tensione di inizio campionato attanaglia le gambe delle padrone di casa nel primo set, mentre la Liverani Castellari, con la giovane Lauciello titolare in banda, gioca bene e domina soprattutto nel finale di set imponendosi con il punteggio di 25-17. 


Dopo un avvio complicato, la Clai prende un piccolo vantaggio in avvio di secondo set e lo mantiene fino al 25-22 che permette alle imolesi si pareggiare il conto. 

Nel terzo set le lughesi prendono il largo nella parte centrale e resistono al ritorno della Clai: 25-22. 

Clai che domina il finale del quarto set e trascina il match al tie break (25-17). Fiato corto per le lughesi nel set decisivo e la Clai ne approfitta per vincere 15-7.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento