lunedì 22 ottobre 2018

Un incontro pubblico sul testamento biologico

A Cotignola

Domani, martedì 23 ottobre 2018 alle 20.30 a Cotignola, nella sala polivalente del centro sociale “Il Cotogno” in via Pertini 2, è in programma una serata di informazione sul testamento biologico.


L’incontro, promosso dal Comune di Cotignola con il patrocinio dell’AUSL della Romagna, vuole approfondire le disposizioni della legge n. 219 del 22 dicembre 2017 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”. Con l’entrata in vigore di questa legge è possibile esprimere le proprie volontà sul fine vita e attraverso le Dat (Disposizioni anticipate di trattamento) il cittadino potrà decidere a quali scelte terapeutiche dare o meno il consenso. L’intento della serata è proprio quello di spiegare che cosa prevede la legge e come attivare le Dat.

L’incontro, aperto alla cittadinanza e a ingresso libero, vedrà la partecipazione di Marisa Bianchin, direttore dei distretti sanitari di Lugo e Faenza; Daniela Merenda, capo ufficio demografico-elettorale del Comune di Cotignola; Luigi Montanari, direttore dell’unità operativa cure palliative di Ravenna; Massimo Morini, medico di famiglia e referente casa della salute di Cotignola e Pio Zannoni, medico e presidente dell’associazione onlus “Vita CuoreVivo”; Barbara Nannini, assessora alle Politiche sociali e per la salute del Comune di Cotignola, introdurrà la serata.

L’iniziativa è organizzata in collaborazione con il centro sociale “Il Cotogno” che ospita la serata, l’associazione onlus “Vita CuoreVivo” e la cooperativa sociale “La Traccia”.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento