mercoledì 10 ottobre 2018

Una mostra di Enzo Morelli ad Assisi

Assisi amata città


Nella Sala della Conciliazione ad Assisi è possibile visitare la mostra Assisi “amata città”. Enzo Morelli e l’arte della Conciliazione, che vede esposte fino al 6 gennaio opere di Enzo Morelli degli anni 1922-1931, di cui circa cinquanta tra dipinti e disegni provenienti dalla collezione del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.



All’inaugurazione è intervenuto, accanto al sindaco assisiate Stefania Proietti, l’assessore alla Cultura di Bagnacavallo Enrico Sama.

Ad Assisi, dove decorò la Sala della Conciliazione, l’artista di origini bagnacavallesi Enzo Morelli (1896-1976) visse diversi anni in un periodo che lui stesso definì «tempo felice».

Sempre in questi giorni una collezione di opere grafiche del Museo Civico di Bagnacavallo è in esposizione ad Atene presso l’Istituto Italiano di Cultura nell’ambito della mostra L’incisione come commento sociale.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento