venerdì 2 novembre 2018

Bagnacavallo celebra la Giornata dell’Unità Nazionale

Riceviamo e pubblichiamo


In occasione del Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate, l’Amministrazione comunale di Bagnacavallo promuove per Domenica 4 novembre un’iniziativa per la pace in commemorazione dei Caduti di tutte le guerre.


Alle 10, presso il Sacrario dei Caduti in via Garibaldi, sarà celebrata una messa in suffragio dei Caduti e dei bagnacavallesi dichiarati dispersi in tutte le guerre. Al termine della funzione religiosa si formerà un corteo che attorno alle 10.45 raggiungerà piazza della Libertà, dove presso il monumento ai Caduti sarà deposta una corona e si terrà il saluto del sindaco Eleonora Proni.

L’iniziativa è organizzata dal Comune in collaborazione con: associazioni nazionali Combattenti e Reduci, Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra, Mutilati e Invalidi di Guerra, Partigiani d’Italia, Alpini; Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia e Croce Rossa Italiana.

Iniziative commemorative si terranno poi nella frazione di Rossetta, promosse dal Consiglio di Zona e dall’Anpi di Rossetta e dai Comuni di Bagnacavallo e Fusignano.

Nel centesimo anniversario della fine della Grande Guerra, sabato 3 novembre alle 18 la chiesa di Rossetta ospiterà il concerto del coro degli Alpini di Collecchio, diretto dal maestro Roberto Fasano. Domenica 4 novembre la cerimonia in onore dei Caduti di tutte le guerre prenderà il via alle 10.30 da piazza Don Babini, dove si formerà un corteo per la deposizione di corone al monumento ai Caduti. Alla cerimonia saranno presenti il sindaco di Fusignano Nicola Pasi e l’assessore del Comune di Bagnacavallo Ada Sangiorgi. Alle 11 sarà celebrata una messa in memoria dei Caduti.

Per informazioni:
www.comune.bagnacavallo.ra.it

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento