lunedì 5 novembre 2018

Brutti tempi per il volley romandiolo

Pagnoni S.Giovanni in Marignano-Foris Index Cm Conselice 3-1 (21-25, 25-15, 25-21, 25-22)


FORIS INDEX CM: Babini 10, Spadoni 11, Zambelli 3, Cicognani 4, Polastri 7, Contarini 8, Monti (libero), Vignini, Ricci Maccarini. N.e. Saiani, Cavina. All.: Valli.


Seconda sconfitta consecutiva per la Foris Index Cm a cui non basta il cuore per uscire indenne dalla trasferta sul campo del Pagnoni San Giovanni in Marignano. 



Priva del suo giocatore più esperto in attacco, Saiani, acciaccato, e dell'opposto Zoli, la squadra gialloblù si è affidata ai più giovani ben orchestrati da Zambelli in regia, uscendo però sconfitta con il punteggio di 3-1 al termine di un match combattuto per almeno tre quarti.

Nel primo set si vede la migliore Foris Index di questo primo scorcio di stagione. La squadra di Valli parte forte (9-4) e tiene a distanza di sicurezza gli avversari fino al 25-21 finale con un'ottima fase di cambio palla.

Nel secondo set arriva inesorabile la reazione dei padroni di casa che guidati da un Mair scatenato, pareggiano il conto con un netto 25-15. Nel terzo set, dopo una buona partenza (8-5) i conselicesi si fanno raggiungere a quota 14 e superare nella seconda parte del set che vede il Pagnoni prevalere con il punteggio di 25-21.

Nel quarto set si gioca punto a punto fino al 22-21 per i padroni di casa che trovano il break giusto nel finale e si impongono 25-22.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento