martedì 20 novembre 2018

Facciamo trincea, manteniamo le posizioni, conserviamo

Anche Conselice questa volta senza Primarie del PD


2014, l'anno del trionfo del PD, oltre al 40 per cento alle europee.


Per il rinnovo del Sindaco di Conselice, il precedente aveva terminato i due mandati, il PD presente il "suo" candidato.


Paola Pula, PD, non condivide, chiede e ottiene le Primarie.

Le vince, il candidato del partito è battuto.

Pula vince anche le elezioni ed è Sindaco.

Arrigo Antonellini


2018, riceviamo e pubblichiamo:

In queste ultime settimane il PD di Conselice ha iniziato a scaldare i motori della politica aprendo, di fatto, il percorso verso le amministrative 2019. Una bella sfida, un grande appuntamento per il nostro territorio interessato, negli ultimi anni, ad un forte piano di cambiamenti e innovazioni.

In questo percorso abbiamo innanzitutto intrecciato l’ascolto della nostra base con quello dei tanti (tra associazioni, organizzazioni e sostenitori) a cui sta a cuore il progetto democratico messo in campo in questi ultimi 5 anni, fino all’assemblea del 14 Novembre scorso dove all’unanimità e con forza abbiamo ufficializzato la ricandidatura di Paola Pula a Sindaco.

Nella base c’è tanta consapevolezza di vivere – a livello macro - tempi complicati e attraversati da spinte demagogiche e pericolose, ma c'è anche un forte slancio nel voler valorizzare le esperienze positive che dai territori emergono. E Conselice, grazie a Paola, negli ultimi 5 anni ne è certamente un esempio.

E’ chiaro che quando la politica si fa più prossima ai cittadini ciò che conta sono i fatti e lo stile con cui questi si sono realizzati: ecco perché sarà, prima di tutto, dalle città e da esperienze come la nostra, che emergeranno gli anticorpi veri al populismo e alla “propaganda per la propaganda” di questi tempi. C’è una bella differenza tra le battute demagogiche di certa parte politica e il cambiamento che con Paola abbiamo saputo imprimere nel nostro territorio con la concretezza dei piccoli passi, delle scelte reali e sudate.

“Ripartiamo da noi", quindi, noi cittadini, noi amministratori, noi donne e uomini al di là di ogni steccato e muro. Un “NOI” democratico che è valore fondante della politica della candidata Sindaco del PD Paola Pula per le amministrative 2019. Quel NOI che si impegna a progettare e sviluppare una società civile e contemporanea "che fonda il suo futuro" tenendo sempre presente parole come fiducia, speranza, comunità, ascolto, azione responsabile e progetto con le nuove generazioni.

Rita Brignani
Segretaria Comunale Conselice

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento