venerdì 16 novembre 2018

I nuovi corsi della Scuola Arti e Mestieri

Open Day a Massa Lombarda


Partono i nuovi corsi della scuola arti e mestieri “Umberto Folli” di Massa Lombarda, che quest’anno ha la sua nuova sede al primo piano del centro giovani Jyl, in viale Zaganelli 1. 

I corsi saranno presentati in occasione di un open day che si terrà domani, sabato 17 novembre dalle 10 alle 13; durante la mattinata ci sarà la presentazione dell’offerta formativa per l’anno accademico 2018-2019, nonché piccoli laboratori artistici.

Il progetto formativo, quest'anno in collaborazione con l'associazione culturale Arte.Na, raccoglie tre tipologie di proposte che gravitano attorno al mondo dell’arte e delle suggestioni creative: corsi per tutte le età, dagli adulti ai piccolissimi accompagnati dai genitori.

I primi a essere attivati saranno i corsi serali per adulti di disegno, pittura (olio e tempera), scultura e ceramica, a partire da lunedì 19 novembre e fino al 7 giugno 2019.

L’iscrizione annuale ai corsi serali per l’anno 2018-2019 è pari a 200 euro (100 euro da pagare all'iscrizione e 100 euro da pagare entro febbraio). Le lezioni si terranno il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 20.30 alle 23.30.

Martedì 20 novembre inizierà il laboratorio “Pastello”, dedicato alla manipolazione di creta, mosaico, disegno, pittura, tempera, cartapesta e altre attività creative per bambine e bambini dai 6 agli 11 anni.

L’iscrizione annuale è di 130 euro (65 euro da pagare all'iscrizione, saldo entro febbraio) per accedere a due lezioni settimanali, oppure 65 euro (da pagare in un’unica soluzione) per una lezione settimanale tra le seguenti offerte: il martedì dalle 16.30 alle 18, il giovedì dalle 16.30 alle 18, il sabato dalle 9 alle 10.30. Previsto uno sconto per fratelli: al secondo fratello verrà applicato il 50% dell’importo della retta di iscrizione, al terzo e successivi il 25%.

I corsi proseguiranno fino all’8 giugno 2019.

A partire da gennaio 2019 sarà invece avviato “Scarabocchiamoci” laboratorio per bambine e bambini dai 3 ai 5 anni accompagnati dai genitori su manipolazione creta, mosaico, disegno, pittura, tempera, cartapesta e altre attività creative.

I laboratori si terranno il sabato mattina dalle 10.30 alle 12. Tre i moduli previsti, ciascuno da cinque incontri: dal 12 gennaio al 9 febbraio, dal 16 febbraio al 16 marzo, dal 23 marzo al 4 maggio (esclusi sabato 20 e 27 aprile). La quota di iscrizione e frequenza è di 15 euro per ogni singolo modulo; anche in questo caso sono previste le riduzioni per fratelli (50% dell’importo per il secondo fratello e 25% per i successivi).

“Ora più che mai il Jyl si presenta come un centro polivalente educativo e culturale - ha sottolineato il sindaco Daniele Bassi -. La scuola arti e mestieri si inserisce e completa un contesto che include già le attività del centro giovani, la sala prove e la scuola comunale di musica”.

La scuola d'arte e mestieri di Massa Lombarda nasce nel 1920. Nel corso della sua storia ha visto alla propria guida personalità di particolare prestigio, tra cui Luigi Varoli nella prima metà degli anni Venti e Teodoro Orselli, diventato poi direttore dell'Accademia di belli arti di Ravenna. L'impulso decisivo allo sviluppo e all'affermazione della scuola è stato dato dall'impegno di Umberto Folli, che la rifondò e ne assunse la direzione dal 1947 al 1986. A conferma del prestigio raggiunto dalla scuola, nel 1969 Umberto Folli e i suoi allievi vennero incaricati di ridipingere, su disegni originali del Piermarini, il soffitto del Teatro della Scala di Milano, distrutto e consumato dal tempo. Il testimone di Folli è stato poi raccolto dalla pittrice Giuseppina Zardi e oggi da Luigi Valgimigli.

È possibile richiedere informazioni all’Urp contattando il numero 0545 985890 oppure scrivendo a urp@comune.massalombarda.ra.it. Le iscrizioni sono possibili direttamente presso la sede della scuola negli orari di apertura.

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento