lunedì 26 novembre 2018

Il Circolo La Ginestra batte la pioggia

U n grande concerto di Gianni Penazzi e una grande Camilla Missio



Ieri ha piovuto forte in Appennino ed è un disastro ovviamente per chi organizzi iniziative anche all'aperto.

Come fa ogni mese, anche in quelli autunnali ed invernali, il Circolo la Ginestra di Crespino del Lamone, cui dà vita un gruppo di aclisti lughesi innamorati del fascino del nostro Appennino e laddove, unico caso, si viaggia anche sul ferro, il mezzo più ecologico, con il Treno di Dante.

Risultato solo 16 presenze invece della solita trentina e la rinuncia forzata del trekking previsto per la mattinata.

Ma com'è giusto che sia il programma era in gran parte al chiuso con l'ottima cucina toscana e con il concerto nel pomeriggio di Gianni Penazzi e della bolognese Camilla Missio, bravissima e anche, cosa che certo non guasta in un concerto "familiare, particolarmente simpatica.

Due ore deliziose dedicate alla Giornata contro la violenza alle donne e nel caso dei testi in francese  anche al compianto Assessore alla cultura Walter Ricci Bitti.

L'amministratore lughese, forse tropo poco ricordato per la sua mente indipendente, che più ha fatto negli ultimi decenni per fare grande la nostra città. 












Arrigo Antonellini

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento