giovedì 22 novembre 2018

Il CT Massa Lombarda si gioca la salvezza con Palermo

Pronti ad affrontare al meglio lo spareggio


E’ il Tennis Club Palermo Due Lucrativa l’avversario del Circolo Tennis Massa Lombarda nel play-out per la permanenza nel campionato di serie A1 maschile.


E’ questo l’esito del sorteggio effettuato negli uffici della Federazione Italiana Tennis per definire griglie e tabelloni con gli accoppiamenti della seconda fase della competizione.

Dunque la formazione romagnola, che si è classificata al terzo posto nel girone 2 con 7 punti (alle spalle di Canottieri Aniene Roma, campione d’Italia in carica, e Tennis Club Crema, e davanti al Tennis Club Genova 1893), nello spareggio salvezza andata e ritorno affronterà il team siciliano, che ha chiuso in quarta posizione il girone 3, senza raccogliere alcun punto. Il match di andata è in programma domenica 25 novembre a Palermo, con sfida di ritorno sette giorni più tardi (domenica 2 dicembre) alla Oremplast Tennis Arena di Massa Lombarda. La vincente del doppio confronto si assicurerà un posto tra le 16 compagini che disputeranno la serie A1 maschile anche nel 2019.

Il Tennis Club Palermo Due Lucrativa può schierare nel play-out lo spagnolo Carlos Taberner Segarra, attualmente numero 214 del ranking mondiale, Cristian Carli (classifica italiana 2.1), 22enne di Pietracuta che da qualche tempo si allena a Rimini con il gruppo di giovani promettenti del Tennis Viserba, Antonio Campo (2.2) e i 2.8 Massimo Ienzi, Andrea Spitaleri e Gabriele Dolce, oltre al 3.1 Francesco Palpacelli. Erano in rosa ma non possono essere utilizzati negli spareggi – come da regolamento - non essendo scesi in campo almeno una volta nella prima fase, Marco Cecchinato, numero 20 Atp, l’olandese Arthur De Greef, l’argentino Renzo Olivo e l’under 16 Alessandro D’Anna.

“Appena conosciuto l’esito dell’abbinamento abbiamo iniziato a preparare la trasferta di Palermo in ogni dettaglio – spiega Fulvio Campomori, presidente del Circolo Tennis Massa Lombarda – Per noi il play-out è una novità visto che nelle due precedenti avventure eravamo riusciti a guadagnare la permanenza in A1 direttamente con il secondo posto nel girone. Siamo comunque pronti allo spareggio salvezza, dove potremo contare sull’organico al completo per giocarci sino in fondo le nostre carte per rimanere nell’elite del tennis italiano. Già nel corso della prima fase anche contro avversari molto quotati la squadra ha dimostrato di essere competitiva e sono certo che il capitano Miche Montalbini saprò mettere in campo un team all’altezza di questo impegno. E’ chiaro che nell’ottica del doppio confronto è molto importante ottenere subito un risultato positivo nel match esterno, per poter affrontare poi con carica e fiducia la sfida casalinga, dove ci auguriamo di poter contare sul sostegno di tanti appassionati di Massa Lombarda e romagnoli in genere”.

La formazione del Circolo Tennis Massa Lombarda: Stefano Travaglia (1.7), Federico Gaio (1.17), Zhizhen Zhang (2.1), Federico Maccari (2.2), Julian Ocleppo (2.2), Samuele Ramazzotti (2.4), Lorenzo Rottoli (2.4), Alessio De Bernardis (2.5), Ronnj Capra (2.6), Filippo Albonetti (2.8).

Stampa questo articolo

Nessun commento:

Posta un commento